Acca Kappa, la “fabbrica della bellezza”: quando tradizione e innovazione si incontrano

Un’azienda nel cuore della città di Treviso, marchio storico di eccellenza nella creazione di profumi, spazzole professionali e prodotti per la cura e il benessere del corpo da 150 anni: è Acca Kappa, un’impresa familiare, poi diventata realtà industriale, che alla 74esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia ha presentato quest’anno la sua storia nel cortometraggio  “La fabbrica della bellezza”.
Ma essere fedeli al Made in Italy e a valori senza tempo come l’amore per la natura e il rispetto per il corpo dell’uomo e della donna, non significa chiudere le porte all’innovazione.

È per questo motivo che Acca Kappa ha coinvolto Aton nel processo di digitalizzazione delle vendite che ha portato all’adozione della piattaforma di vendita su tablet Android di Aton. La soluzione mette a disposizione degli agenti, che operano sul mercato italiano e tedesco, non solo la raccolta ordini, ma anche statistiche documentazione multimediale a supporto delle vendite. Garantisce inoltre al venditore la possibilità di gestire condizioni di sconto e promozione personalizzate per cliente in un’ottica win-win di vendita etica.

Punto di forza della collaborazione è la volontà di creare insieme un percorso: dall’analisi dei bisogni, grazie all’affiancamento in fase di vendita,  alla personalizzazione dell’applicazione sulla base delle peculiarità del cliente, al supporto multilingue agli utenti sul campo, mentre usano quotidianamente gli strumenti di vendita. E infine aprirsi alle potenzialità che le nuove tecnologie mettono a disposizione, ad esempio nel mondo dell’e-commerce B2B.