Gruppo Unicomm sceglie la soluzione Android di Aton per ottimizzare le operazioni davanti allo scaffale

Semplicità di utilizzo, aumento del 50% nella precisione delle rilevazioni e riduzione del 30% dei tempi di esecuzione i principali benefici

Il Gruppo Unicomm (associato a Selex Gruppo Commerciale), con una rete diretta di 220 tra ipermercati (Emisfero), superstore e supermercati (Famila, Super A&O, Mega, Emi), cash and carry (Cash&Carry, Central Cash), discount (Hurrà), oltre a 400 affiliati, ha deciso di adottare la soluzione mobile onRetail di Aton per aumentare la produttività e l’efficienza di tutti i suoi punti vendita.

La soluzione, sviluppata su piattaforma Android, permette all’operatore di negozio di gestire contemporaneamente e direttamente in corsia, da dispositivi rugged o strumenti consumer come tablet e smartphone, tutte le attività quotidiane: dall’ordine a fornitore e ai centri di distribuzione, all’inventario, alla movimentazione prodotti direttamente da scaffale, alla verifica dei prezzi esposti e la stampa puntuale di etichette, fino al ricevimento merce da fornitori in consegna diretta, lavorando in zone coperte da wifi o meno, senza la necessità di recarsi in postazioni fisse.

I punti di forza dell’applicazione sono molteplici e si dividono principalmente in vantaggi per l’operatore e vantaggi per la sede nell’elaborazione dei dati.

La capacità di gestire più operazioni contemporaneamente, grazie alla maggiore potenza di elaborazione di Android rispetto a Windows, e la possibilità di fare tutto con uno strumento mobile che non impone all’utente di utilizzare postazioni fisse, favorisce l’operatività dell’utente.

Governare una massa critica di dati che provengono da realtà diverse tra loro per dimensioni (dal grande ipermercato al punto vendita di quartiere) e per tipologia (dal supermercato all’ingrosso), e veicolarli in maniera omogenea al gestionale di sede garantisce, invece, alla sede di avere un flusso dati omogeneo e coerente.