Machine-to-machine

 

Un mondo più “smart”

“Machine-to-Machine” (M2M) significa comunicazione resa possibile fra macchine, mezzi mobili e persone: essi possono scambiarsi infiniti volumi di informazioni e portare a termine operazioni complesse senza che sia necessario l’intervento dell’uomo.
Grazie alle rilevazioni ottenute attraverso i dispositivi di tele-lettura (Smart Grid) e tele-gestione o tele-controllo è possibile massimizzare le informazioni sugli asset distribuiti sul territorio minimizzando i costi, ottimizzando la distribuzione e fidelizzando i clienti.

Ultragas Tirrena, Alto Trevigiano Servizi, Digas (gruppo ENI), Energas Q8 sono solo alcuni esempi di aziende che hanno scelto le tecnologie Aton in campo machine-to-machine.

 

Desideri maggiori informazioni? Contattaci >

 

M2M e Big Data

Le soluzioni di Aton per il telemetering si basano su applicazioni machine-to-machine che consentono il coordinamento remoto di grandi quantità di dispositivi di lettura (del contatore o sensori di livello per serbatoi) distribuiti sul territorio e collegati mediante ripetitori radio punto-punto e via rete dati mobile

m2m cloud telecomitalia

 

L’intelligenza è già “cloud-ready”

Le soluzioni Aton di telemetering e di mobile computing sono “cloud ready”: affidabilità del dispositivo e del dato raccolto dal territorio offerte da Aton, infrastrutture e la capacità di gestire grandi volumi di dati centralmente con partner come Telecomitalia

 

localizzazione mezzi

Controllo mezzi

Le soluzioni di geo-localizzazione sono ad oggi uno strumento imprescindibile per chi basa il suo business sulla vendita di prodotti e servizi attraverso risorse mobili distribuite sul territorio: è possibile sapere se il mezzo è in sosta, se ha il motore acceso, sta scaricando il prodotto, quanto prodotto contiene e se lo sta scaricando presso un cliente già censito o meno