onID all’Italia degli Innovatori

onID all' Italia degli Innovatori

Numerose imprese italiane ad alto contenuto di innovazione non hanno i mezzi, le possibilità e le occasioni per crescere e svilupparsi come invece meriterebbero. Per superare questo scoglio, su iniziativa del Governo italiano, nasce il progetto Italia degli innovatori, che si prefigge di dare visibilità al lato innovativo dell’impresa italiana, promuovendo le eccellenze tecnologiche del nostro Paese.

L’edizione 2011/2012 di Italia degli innovatori succede alla prima, messa in piedi lo scorso anno in occasione dell’Expo di Shangai 2010.

Aton si è presentata al bando 2011 e .onID, il middleware RFID di Aton che gestisce i dati che provengono dai device sul campo, li filtra, li aggrega e li indirizza ai suoi effettivi utilizzatori tramite un applicativo di front-end quale un ERP o qualsiasi altro sistema gestionale, è stato scelto per rientrare nell’elenco delle soluzioni innovative 2011.

Tra le proposte fatte pervenire all’Agenzia per la diffusione delle tecnologie per l’innovazione (3000 nell’edizione passata di cui ne sono state scelte 485) periodicamente vengono selezionate alcune idee: le rispettive aziende entrano pertanto a far parte a pieno titolo del progetto Italia degli innovatori e possono manifestare il proprio interesse a partecipare alle missioni in programma per trasferire il proprio valore in Italia e all’estero.

Con queste iniziative si spera di far percepire ovunque l’Italia come un paese innovativo, dove si riescono a creare nuovi prodotti, nuove tecnologie e nuove soluzioni in grado di rendere migliori la vita ed il modo di fare business