Le 3 leve per vendite efficaci negli specialty store

La nostra piattaforma di vendita si arricchisce di nuove esperienze maturate nel mondo dello specialty e del pharma specialty.

Per le aziende che operano in questi settori è fondamentale partire da una strategia di trade marketing studiata, che deve rendere il prodotto attraente prima di tutto per il retailer, in modo che possa presentarlo al meglio al suo cliente, il consumatore finale. In questi ambiti il venditore assume un ruolo molto importante: non è solo misurato su sell-in, sell-out, rotazione dei prodotti e stock dei clienti che segue, ma deve anche fornire al trade marketing tutte le informazioni necessarie per costruire offerte e promozioni su misura per il canale, sulla base dello storico delle vendite (per un determinato periodo/prodotto), corretto da eventuali stime e previsioni.

Per essere efficace negli specialty store, un’applicazione di vendita deve quindi essere caratterizzata da 3 elementi distintivi:

1. Un percorso di vendita studiato nel dettaglio: il venditore segue un percorso di vendita accuratamente studiato per presentare al retailer/responsabile acquisti l’assortimento mirato per quel punto vendita in base alla categoria, al sell out (previsionale o storico), alla posizione geografica, alle caratteristiche demografiche dei clienti. La presenza di informazioni multimediali come immagini, video, viste a 360° del prodotto, che si affiancano alle schede tradizionali, si traduce in maggiore attrattività per il retailer in termini di posizionamento del negozio ed incremento dei volumi di vendita e del valore medio dello scontrino. Il cliente finale ha in questo modo una maggiore percezione dei benefici del prodotto.

2. Meccaniche promozionali mirate a supporto del venditore: quando il venditore presenta il prodotto, l’applicazione gli consente di conoscere le promo in essere su quel prodotto per il cliente in questione (con logiche mirate alla tipologia di cliente, ultimi acquisti e stock di negozio), applicarle e ricevere suggerimenti sulle opzioni possibili, tenendo in considerazione gli obiettivi su marginalità per prodotto, per ordine, per cliente nel canvas considerato.

3. Supporto nella gestione dell’esposizione del prodotto sul punto vendita: l’applicazione permette di censire la merce esposta, rilevare i prodotti della concorrenza, raccogliere foto e registrare le azioni di ottimizzazione dello scaffale in quello specifico negozio, gestendo il reso o proponendo sconti per la sostituzione/rinnovo dello scaffale e l’aumento del facing.

App per venditori catalogo